Agricoltura: Regione Liguria, PSR-Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

470 domande per progetti su investimenti in agricoltura e 200 per avvio imprese giovanili. Assessore Mai: “A breve riapertura dei bandi con nuovi fondi”.

GENOVA – Sono 470 le domande presentate per il bando Prs-Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la misura 4.1 dedicata agli investimenti nelle aziende agricole per un totale di 30 milioni di euro di progetti presentati dagli agricoltori entro il 31 dicembre, data della chiusura del bando. Boom di domande anche per la misura 6.1 dedicata all’avvio di imprese agricole per giovani agricoltori: ben 200 per oltre 5 milioni di euro di richieste.

“Sono molto soddisfatto – commenta l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai – del numero delle richieste presentate: un segnale importante che ci arriva dal territorio su un comparto, quello agricolo, che dimostra grande vivacità e voglia di crescere. Come Regione Liguria c’è tutto l’impegno nel sostenere il settore con forza e con tutti gli strumenti a nostra disposizione”. La dotazione finanziaria dei bandi era di 11 milioni di euro per la misura 4.1 e 2,5 milioni per la 6.1. “Terminate le istruttorie – spiega l’assessore Mai – e verificata l’ammissibilità dei progetti, riapriremo nuovamente i bandi per dare la possibilità anche a coloro che non sono stati ammessi a finanziamento per carenza di fondi. Non vogliamo tagliare fuori quelle imprese agricole che, in un momento così difficile, hanno intenzione di investire in agricoltura”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: