Area di crisi, 18 aziende interessate al bando

Secolo XIX Savona di venerdì 20 luglio 2018

INCONTRO CON INVITALIA Area di crisi, 18 aziende interessate al bando Le opportunità dell’area di crisi complessa fanno gola alla Valbormida. Sono diciotto gli imprenditori savonesi che ieri hanno incontrato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Andrea Benveduti, e i funzionari di Invitalia, (l’Agenzia per l’attrazione degli investimenti che fa capo al Mise) al Parco Tecnologico Val Bormida per cogliere le opportunità per lo sviluppo del territorio. Ma le occasioni di rilancio non si limitano al bando, visto che nei giorni scorsi un’azienda manifatturiera proveniente dal Nord Italia ha incontrato l’amministratore unico del Parco tecnologico, Francesco Legario, per visitare proprio le aree Ferrania in vista di un possibile trasferimento in valle di uno stabilimento con 200 posti di lavoro. Tra i soggetti interessati alle aree anche un’azienda savonese specializzata nella logistica. Ieri, tra gli altri temi, si è inoltre parlato della possibilità di potenziare la centrale Enel a servizio dei terreni per agevolare l’attività industriale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: