Arenzano, Cenedesi: «Troppi ritardi nell’invio della documentazione ai consiglieri, scriveremo al Prefetto»

Arenzano, Paolo Cenedesi: «Troppi ritardi nell’invio della documentazione ai consiglieri, scriveremo al Prefetto»

Commissioni non convocate, ritardi nell’invio della documentazione, informazioni frammentarie, e l’opposizione ad Arenzano si ribella. A fare il punto della situazione, con una lettera inviata a sindaco, assessori e consiglieri comunali, il consigliere leghista Paolo Cenedesi, eletto nella lista “Arenzano e Libertà”.

Nella lettera, l’elenco delle richieste ancora senza risposta, tra cui quella di convocare la terza commissione per discutere delle modifiche alla viabilità (i lavori inizieranno il 15 marzo) e per parlare delle modifiche richieste dalla Conferenza dei Servizi sul progetto della Piana. Non solo: «Da quattro mesi – dice Cenedesi – attendiamo il verbale della conferenza dei servizi sulla Piana, da mesi non rispondete alle nostre interrogazioni, richieste di dati o documentazioni, e quando lo fate avviene in maniera superficiale».

Oltre a questo, l’opposizione lamenta di ricevere troppo spesso in ritardo la documentazione dei consigli comunali, di non essere messa al corrente delle notizie importanti come le recenti modifiche organizzative all’interno del comune, e di veder convocate le commissioni fuori dai tempi imposti dal regolamento. «Ritengo che sia arrivato il momento di informare il Prefetto con il dettaglio di quanto detto sopra» conclude Cenedesi, che spera di essere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: