Assessore Viale: “Genova sede ideale per Museo dell’Emigrazione italiana nel mondo”

Viale: “Genova sede ideale per Museo dell’Emigrazione italiana nel mondo”
Genova. “È positivo che il ministro della Cultura Franceschini abbia accolto favorevolmente la proposta avanzata dal presidente Toti perché Genova venga scelta come sede del Museo Nazionale dell’Emigrazione italiana. Genova ha rappresentato per decenni il punto di partenza per migliaia di emigranti, che hanno cercato fortuna all’estero e in molti casi si sono distinti nel proprio lavoro in svariate parti del mondo, in particolare nelle Americhe. Ancora oggi ci sono vivacissime comunità liguri che tengono ben saldo il rapporto con la propria terra di partenza, senza dimenticare le proprie origini sebbene siano ormai da generazioni integrate nella loro nuova patria”.
Così ha commentato la vicepresidente della Regione Liguria con delega all’Emigrazione dei liguri nel mondo Sonia Viale la notizia della candidatura di Genova per il progetto di creazione del Museo nazionale dell’emigrazione.
“Nel momento in cui partirà concretamente il progetto – aggiunge la vicepresidente – lavoreremo insieme alle varie comunità dei liguri nel mondo, con cui ho iniziato a instaurare un costruttivo dialogo, affinché una sezione del nuovo Museo sia dedicata a loro”.
Tratto da Genova24.it 17-12-15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: