Cenedesi, Arenzano: “Bilancio assurdo, il sindaco si dimetta”

Arenzano – Un avanzo di bilancio di 480mila euro per il 2013: è la cifra contro la quale punta il dito il consigliere comunale di minoranza di Arenzano Paolo Cenedesi, che in un comunicato stampa sottolinea: “La gestione e la programmazione del bilancio dal punto di vista politico e della Giunta sono pessime”. “Per mesi con Giacomo Robello abbiamo proposto fondi per i servizi sociali – prosegue Cenedesi – per la Croce Rossa, per le associazioni sportive e culturali, per il turismo, per gli operatori economici, per il verde pubblico e molto altro. A volte si trattava di poche centinaia di Euro”. Soldi che però, denuncia Cenedesi, solo in rare occasioni sono stati messi a disposizione “Il Sindaco ne dovrebbe trarre le conseguenze e dimettersi”, conclude il consigliere.

Tratto da Primocanale 29-04-14

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: