Chiavari – Recco: “Rfi lavora per eliminare le barriere”

Dalla Lega Nord – Salvini riceviamo e pubblichiamo

I responsabili di RFI stanno lavorando per eliminare le barriere architettoniche anche nelle stazioni ferroviarie del Levante genovese e del Tigullio. Lo ha riferito oggi in Consiglio regionale l’assessore Gianni Berrino, rispondendo a un’interrogazione sull’argomento del capogruppo Franco Senarega e del consigliere regionale Vittorio Mazza (Lega).

“In particolare – hanno spiegato Senarega e Mazza – risulta che a Chiavari ci sia già l’accordo con Il Comune sul progetto che prevede di realizzare due ascensori al binario 1 e al binario 2. Inoltre, il marciapiede del binario 1 sarà costruito seguendo lo ‘standard metropolitano’.

RFI ha inoltre comunicato a Regione Liguria che, per quanto riguarda Recco, è in atto lo studio di un progetto da realizzare entro il 2022. In sostanza, sarà una stazione moderna e, con l’abbattimento delle barriere architettoniche, pienamente accessibile alle persone con disabilità o a ridotta mobilità”.

Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria-Salvini

Vittorio Mazza, consigliere regionale Lega Nord Liguria-Salvini

 

Chiavari – Recco: “Rfi lavora per eliminare le barriere”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: