Coldiretti: Senarega firma per il Made in Italy

Dall’ufficio stampa della Lega riceviamo e pubblichiamo

“Eat Original. Stamane a Genova ho firmato la petizione in difesa del Made in Italy e in Liguria. Conoscere tutto ciò che acquistiamo e consumiamo è un diritto non negoziabile”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega) che si è recato in Darsena a Genova per partecipare alla manifestazione di Coldiretti.

“La UE – ha aggiunto Senarega – non può favorire solo le multinazionali infischiandosene della nostra tradizione e del serio lavoro di imprese e famiglie, che creano prodotti di eccellente qualità.

Nella battaglia a difesa del lavoro e per la tutela dei consumatori, siamo a fianco di Coldiretti nel chiedere all’Europa l’indicazione di origine controllata sugli alimenti.

In tal senso, i consiglieri regionali della Lega hanno già preparato un ordine del giorno che impegna la giunta a sollecitare, presso le sedi istituzionali opportune, i ministri delle Politiche agricole e dello Sviluppo economico ad adottare misure che introducano fattispecie durature, trasparenti e dettagliate (contrastando ogni inganno del consumatore) e implementino l’attività di tutela e valorizzazione delle eccellenze agricole e alimentari italiane, in particolare quelle della Liguria “.

Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria-Salvini

 

Coldiretti: Senarega firma per il Made in Italy

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: