Escalation reati nei confronti degli anziani, Viale: “Serve apporto del volontariato”

Escalation reati nei confronti degli anziani, Viale: “Serve apporto del volontariato”
Liguria. “I dati divulgati dalla Confartigianato Liguria sul triste record della Liguria, che si colloca come terza regione per incidenza di vittime, nelle truffe a danni di anziani sono preoccupanti e danno una dimensione precisa di un fenomeno che purtroppo conosciamo e che abbiamo già iniziato ad affrontare insieme ad altri interlocutori istituzionali, in primis Prefettura di Genova e forze dell’ordine”. Così interviene la vicepresidente e assessore regionale alle Politiche Sociali e Sicurezza Sonia Viale commentando i dati divulgati dall’associazione degli artigiani liguri. “Le truffe ad anziani sono purtroppo di estrema attualità – dice Viale – è notizia recente l’ennesimo furto avvenuto tra le mura domestiche ai danni di un 82enne a Genova da parte della propria badante. Le forze dell’ordine stanno facendo un grande lavoro di comunicazione e sensibilizzazione per evitare che si verifichino furti e truffe, ma a questo impegno deve essere associata una forte azione di prevenzione che può concretizzarsi solo attraverso il coinvolgimento del mondo del volontariato e delle politiche sociali. Spesso, alla base del fenomeno, esiste una situazione di solitudine e quindi di disagio familiare in cui vive la persona anziana”. Viale aggiunge: “Con il mio assessorato, che unisce due deleghe contigue come Politiche Sociali e Sanità, abbiamo lavorato fin da subito con misure di sostegno agli anziani attraverso, per esempio, il progetto, per tutto il periodo estivo, del Codice d’argento dando una risposta immediata ai bisogni di sostegno domiciliare, di aiuto nel quotidiano agli over 65. Su questa strada vogliamo continuare grazie anche all’apporto di associazioni, come Confartigianato, e di tutti i soggetti che possono aiutare gli anziani a difendersi dai reati e semplicemente a essere meno soli”.
Tratto da Genova24.it 17-10-15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: