Festa della Lega: Salvini canta De André

Genova – «Più tardi canto anche ‘Un giudice’, categoria di persone che ci sta dando molto da fare ultimamente». Ha ironizzato così il leader della Lega Nord Matteo Salvini che la sera di domenica 1 ottobre è salito sul palco della festa della Lega Nord in piazza della Vittoria, dove si è presentato cantando sulle note de “La città vecchia” di Fabrizio De André.

Quartieri – Salvini ha poi affrontato diversi temi di attualità: dal partito ai quartieri genovesi che aveva visitato in campagna elettorale come Begato, Sampierdarena o Voltri, soffermandosi sopratutto su Multedo: «Non ci sono andato perché non volevo creare problemi, i cittadini stanno gestendo bene la situazione» ha affermato.

Cozzi – Il segretario del Carroccio ha poi dedicato un accenno anche all’inchiesta che ha sequestrato quasi due milioni di euro dai conti del partito, citando il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi: «Può sequestrarci tutti i soldi, ma noi andiamo a vincere anche con le tasche vuote».

GENOVAPOST.IT Lunedì 2 ottobre 2017
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: