Giornata mondiale contro il cancro infantile, Viale: “Messaggio di speranza”

Genova – “La Giornata mondiale contro il cancro infantile rappresenta un’occasione importante per promuovere lo sviluppo della cultura della prevenzione e della tutela dei diritti del bambino e dell’adolescente colpiti da queste malattie, ma anche per lanciare un messaggio di speranza alle famiglie. La Regione Liguria, che ha ottenuto il riconoscimento Unicef di ‘amica dei bambini’, è impegnata nella valorizzazione della rete di eccellenze presenti sul territorio che vedono nell’Istituto Gaslini un fiore all’occhiello riconosciuto a livello internazionale nell’ambito delle cure rivolte all’infanzia”: lo dichiara la vicepresidente e assessore regionale alla Salute Sonia Viale in occasione della XV Giornata mondiale contro il cancro infantile. Ideata da Childhood Cancer International – CCI, rete mondiale di 183 associazioni locali e nazionali, guidate da genitori, provenienti da 93 paesi e 5 continenti, l’iniziativa è nata per aumentare la consapevolezza e l’informazione sul cancro nell’infanzia e per esprimere sostegno ai bambini, agli adolescenti colpiti da patologie così gravi e alle loro famiglie.

Girotondo – Anche a Genova, come in altre città d’Italia, si è svolto un simbolico girotondo con palloncini di sensibilizzazione sull’onco-ematologia pediatrica organizzato da Abeo Liguria. La vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale, impegnata oggi a Roma nella discussione sul riparto del fondo sanitario nazionale, ha colto l’occasione per ringraziare tutti i bambini, insegnanti e genitori che hanno dato vita a questa importante iniziativa in piazza De Ferrari.

Genovapost.it Mercoledì 15 febbraio 2017
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: