Mano d’opera esterna nei Cantieri Navali Fincantieri in Liguria

Genova, 29 maggio 2012

Prot. N. 283

Al Signor Presidente del Consiglio Regionale della Liguria

Sede

INTERPELLANZA 

Oggetto: mano d’opera esterna in FINCANTIERI:  

I sottoscritti Consiglieri Regionali, VENUTI a conoscenza che presso i cantieri navali FINCANTIERI ubicati in Liguria è in aumento il ricorso a mano d’opera esterna nonostante il permanere di un significativo numero di dipendenti in cassa integrazione.  INTERPELLANO IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE Al fine di sapere se la Regione Liguria sia a conoscenza di tale strane ed anomale scelte e quali siano i motivi che portano a preferire la mano d’opera esterna rispetto alle maestranze interne tenute in cassa integrazione.

Francesco Bruzzone, Edoardo Rixi, Maurizio Torterolo

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: