Interrogazione su cancellazione graffiti per arrivo di Renzi a Genova

Genova, 14/4/15
Prot. RS/2015/

Al Signor Sindaco
Comune di Genova
SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

VISTO
– Che a più riprese si è evidenziato che Genova è praticamente deturpata da scritte di ogni genere, con maggiore incidenza nel centro storico;
– Che del problema sembrava essere interessata solo l’opposizione in quanto da parte della Giunta non si è mai dato corso ad un progetto non solo di pulizia dei muri ma anche di disincentivazione al loro imbrattamento;
CONSIDERATO che miracolosamente l’arrivo a Genova del Premier ha dato impulso alla Giunta di dare direttive ad Aster per un intervento di pulizia straordinaria delle scritte tra Di Negro e la zona di Stazione Marittima: punti dove vi sarà ovviamente il passaggio di Renzi;
INTERROGA LA S.V.
Per conoscere
– Pur apprezzando questo inizio di “pulizia”, seppure strettamente contingentato alla presenza del Premier, i costi di questo intervento straordinario;
– Perché questo spunto non si è potuto prendere per tempo, visto che la situazione dei muri di Genova la conosciamo tutti;
– Se poi dobbiamo attendere nuovi passaggi del Premier nel nostro capoluogo per procedere a nuovi interventi anti-graffitari;
– Perché non si è mai dato corso almeno ad un progetto volto a restituire a Genova un’immagine più decorosa, magari anche attraverso l’utilizzo di materiali speciali che cancellano gli inestetici imbrattamenti che solo per alcuni possono risultare opere artistiche.

IL CAPOGRUPPO
Edoardo Rixi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: