Interrogazione su roulottopoli di via Muratori

Genova, 2/4/14

Prot. RS/2014/

Al Signor Sindaco

Comune di Genova

SEDE

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA

APPRESO che la roulottopoli di via Muratori ha avuto evoluzione, dopo l’infuocato Consiglio Municipale del 12/2/u.s. e la prima riunione del tavolo tecnico territoriale sull’emergenza: le roulotte hanno traslocato dal lato destro della strada a quello sinistro;

VISTO che lo spostamento si è reso necessario per la pulizia delle caditoie, ma ha evidenziato che via Muratori è ormai strada privata e riservata agli zingari, forse per dare corso a quel processo di inclusione sociale tanto caro alla Sua Giunta, signor Sindaco;

TENUTO CONTO

che il suindicato tavolo tecnico risulta aver sancito, come primo passo, di  intraprendere,  appunto,  iniziative di integrazione “nella più stringente legalità con azioni, non di forza, ma che facciano rientrare l’emergenza in una situazione di normalità, nel rispetto delle regole”;

Che sempre da tale primo incontro tecnico è emerso che “per tutti coloro che hanno già intrapreso un percorso di integrazione, saranno studiate misure di inclusione sociale che conducano alla dislocazione delle famiglie,  aventi titolo, potendo così liberare le aree occupate abusivamente”;

INTERROGA LA S.V.

Per conoscere

Se via Muratori è stata assegnata, a questo punto, ai rom visto che vi interagiscono con grande libertà d’azione, seppure illegale;

Se ultimata la pulizia delle caditoie, la roulottopoli ritornerà nel lato “storico” della via;

Quali risulterebbero essere le azioni – non di- forza intese  dal tavolo tecnico;

Se il rientro dell’emergenza comprende lo sgombero della via dalle roulotte o quale azione differente;

Quanti sono i soggetti che a tutt’oggi risultano, secondo il Comune, aver già intrapreso il “percorso di integrazione” e di quali campi. Autorizzati e non, ne fanno parte;

Quanti step devono ancora affrontare e come saranno, successivamente, dislocate: dove e quando.

IL CAPOGRUPPO

Edoardo Rixi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: