Interrogazione su tagli finanziari all’ospedale San Martino

  Genova, 3 dicembre 2013

Prot. N.   665    /ac

  Al Signor Presidente del Consiglio regionale della Liguria
Sede

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: tagli finanziari all’ospedale San Martino

Il sottoscritto Consigliere  regionale

RILEVATO CHE il nuovo piano di riordino delle strutture sanitarie della Regione Liguria prevede un ulteriore ridimensionamento di risorse disponibili per l’Ospedale San Martino di Genova pari a 14 milioni di euro circa per il 2014

RITENUTO inopportuno che la regione Liguria pensi di attivare tagli nei confronti dei 4600 dipendenti dell’Ospedale e soprattutto dei tecnici e del personale amministrativo che con i rispettivi stipendi rappresenterebbero più della metà dei costi di bilancio

CONSTATATO CHE strutture simili in altre realtà regionali hanno a disposizione ben più risorse e che le vere responsabilità e le cause del paventato dissesto finanziario dell’Azienda ospedaliera sono da ricercare in scelte di altra natura

INTERROGA  IL PRESIDENTE E LA GIUNTA REGIONALE

Al fine di sapere se non ritengono opportuno garantire all’ospedale San Martino di Genova, anche per il 2014, lo stesso conferimento di risorse erogato nell’anno in corso

Francesco BRUZZONE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: