Contributi Regionali post alluvione

IRI – CONTIBUTI REGIONALI POST ALLUVIONE

I sottoscritti Consiglieri regionali: Considerato che la l.r. 8 novembre 2011 n. 30 “Misure urgenti per fronteggiare la grave emergenza a seguito degli eventi alluvionali nel territorio regionale.” prevede all’articolo 1 la rideterminazione dell’aliquota dell’imposta regionale sulla benzina; Appurato che l’articolo 2 della medesima legge prevede che “le donazioni o altri atti di liberalità effettuati a favore delle collettività liguri danneggiate da eventi calamitosi sono accreditati su un conto corrente bancario dedicato approntato dalla Regione e sono utilizzati in aiuto delle popolazioni colpite”; Constatato che a fine 2011 i Consiglieri e Assessori regionali della Liguria hanno provveduto a donare parte della propria indennità; che l’ Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale ha messo a disposizione centomila euro del proprio bilancio che si aggiungono al milione e duecento mila euro stanziato dalla Giunta; e che il Presidente del Consiglio regionale ha inviato una lettera a tutti gli ex Consiglieri regionali invitandoli ad aderire ad un’iniziativa di contributo solidaristico; Preso Atto che il 22 dicembre 2011 il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno il quale impegna il Presidente della Giunta regionale “a sostenere ogni iniziativa volta ad ottenere una moratoria su tributi e tasse per le famiglie e le imprese liguri colpite dall’alluvione”; Interrogano il Presidente della Giunta e l’Assessore competente Per conoscere a quanto ammonta ad oggi la somma di denaro frutto degli atti di liberalità e dei provvedimenti legislativi citati in premessa; Per sapere a chi sono stati devoluti i proventi derivanti dall’aumento dell’aliquota sulla benzina; Per sapere a chi sono stati devoluti i proventi derivanti dalle donazioni effettuate dagli organi istituzionali e dai loro componenti; Per sapere quale esito ha avuto l’impegno del Presidente della Giunta regionale richiesto dall’ Ordine del Giorno descritto in premessa. I consiglieri: Edoardo Rixi, Francesco Bruzzone, Maurizio Torterolo

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: