Istituto Castagneto, Puggioni: «Disco verde al recupero della struttura»

Liguria – «La scorsa settimana l’Asl4 Chiavarese ha pubblicato l’avviso relativo alla manifestazione di interesse per la ristrutturazione e la gestione dell’edificio ex Istituto Castagneto di Rapallo, ormai in stato di abbandono da anni. Si tratta di un primo passo concreto per il recupero e il rilancio della struttura in via Lamarmora, che segue la ‘politica del fare’ adottata dalla Lega e dagli alleati del centrodestra in Liguria»: lo ha dichiarato Alessandro Puggioni, consigliere regionale Lega Nord Liguria.

«L’immobile sarà destinato a residenza per anziani autosufficienti, ma conserverà le caratteristiche strutturali e architettoniche che da sempre lo hanno caratterizzato rispettando le istanze dei rapallesi, i quali si sono tanto battuti contro il degrado e l’abbandono in pieno centro Città chiedendo un utilizzo del bene pubblico. In questo modo, sarà assicurata l’erogazione di servizi individuati per il territorio e in particolare per l’utenza che appartiene alla fascia anziana della popolazione, ma allo stesso tempo verrà restituito alla Città un immobile di pregio».

«Un doveroso ringraziamento va quindi all’Asl4 Chiavarese e in particolare all’impegno del direttore generale, dottoressa Bruna Rebagliati, che è finalmente riuscita a sbloccare la situazione ferma da troppi anni», ha concluso.

Lunedì 12 febbraio 2018 Genovapost.it 

http://www.genovapost.com/Liguria/Politica/Istituto-Castagneto-Puggioni-Disco-128572.aspx

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: