L’ambulatorio va in piazza contro il caldo

Giornale del Piemonte e della Liguria di domenica 2 luglio 2017

L’ANNO SCORSO ERANO STATE ASSISTITE 12 PERSONE AL GIORNO L’ambulatorio va in piazza contro il caldo Il camper della Asl3 torna da domani a De Ferrari come punto di primo soccorso Monica Bottino • Torna in piazza da lunedì prossimo l’ambulatorio mobile di As13 genovese. Per il periodo estivo è infatti prevista la presenza del servizio in Piazza De Ferrari dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18. Presso l’Ambulatorio mobile cittadini e turisti potranno trovare un punto ristoro con acqua e sosta climatizzata e richiedere al personale sanitario informazioni e consigli utili su come combattere il caldo. Il servizio, attivato già l’anno scorso, era stato molto gradito ai cittadini e ai visitatori che si trovavano a passare per il centro cittadino nelle giornate di grande caldo. L’orario di attività dell’ambulatorio è infatti pomeridiano proprio per questo motivo, visto che le maggiori difficoltà legate al caldo sono concentrate nelle ore più calde della giornata, nel pomeriggio. I numeri della soddisfazione dei cittadini parlano da soli: lo scorso anno il servizio era terminato alla fine di agosto, anche se quest’anno, invece, proseguirà, nelle intenzioni della Asl 3, fino al 15 settembre, in previsione che il periodo di temperature elevate si prolunghi fino all’inizio delle scuole. L’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, ha caldeggiato la riproposizione del servizio, che l’anno scorso aveva dato «un bilancio positivo – ha detto – visto il numero di accessi il servizio ha riscontrato un elevato indice di gradimento da parte dei citI;11 AMBULATORIO MOBILE Garay arw ytoYy TItltR cooper»Reoti .Asi3 ”’• – tadini genovesi e dei turisti». Nell’estate 2016, nei due mesi di picco massimo del caldo estivo l’ambulatorio mobile aveva visto il coinvolgimento di 42 operatori tra infermieri, assistenti sociali e volontari che avevano fornito informazioni utili su come prevenire le ondate di calore, sulle corrette pratiche di idratazione e garantito una sosta climatizzata in pieno centro città. In totale sono stati 460 gli accessi, circa 12 al giorno, per richiesta informazioni, misurazione della pressione e della glicemia, alcune medicazioni e somministrazione di acqua, ma anche un caso di intervento con invio al 118. Quest’anno il personale sarà solo infermieristico, addestrato ad affrontare l’emergenza caldo.

IL CAMPER DELLA AS13 Sarà in piazza DeFerrari fino alla metà di settembre per fornire assistenza sanitaria ai cittadini e ai turisti ***

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: