Lega svela i sostituti degli eletti a Roma: Mazza, Ardenti e Mai Andranno a sostituire in Regione Rixi, Pucciarelli e Bruzzone Liguria – Domani mattina all’ordine del giorno dell’Assemblea Legislativa della Regione Liguria sono in programma le proposte di deliberazione conseguenti alle dimissioni dei consiglieri regionali eletti in Parlamento

Lega svela i sostituti degli eletti a Roma: Mazza, Ardenti e Mai
Andranno a sostituire in Regione Rixi, Pucciarelli e Bruzzone
Liguria – Domani mattina all’ordine del giorno dell’Assemblea Legislativa della Regione Liguria sono in programma le proposte di deliberazione conseguenti alle dimissioni dei consiglieri regionali eletti in Parlamento.

Per il Gruppo della Lega subentreranno Vittorio Mazza, Paolo Ardenti e l’assessore Stefano Mai rispettivamente al posto dell’eletto alla Camera dei Deputati Edoardo Rixi e degli eletti al Senato della Repubblica Stefania Pucciarelli e Francesco Bruzzone.

Vittorio Mazza – Nato a Santo Stefano d’Aveto il 14 aprile 1959, Vittorio Mazza per 19 anni ha operato nel settore energetico presso il Gruppo ENI a Milano ed è stato rappresentante del Sindacato Autonomo Lombardo (SAL) in azienda. Rientrato nel Tigullio, si è occupato di trasporti urbani e, successivamente, ha svolto la sua attività di libero imprenditore nel settore immobiliare. Contemporanemente, si è impegnato nell’ambito sociale dei diritti dei consumatori in diverse associazioni e oggi ricopre il ruolo di presidente del Comitato “Acqua Trasparente” a cui si sono rivolti numerosi cittadini del territorio per problemi inerenti il servizio idrico. Nel 1983 ha aderito alla Liga Veneta e nel 1989 alla Lega Lombarda, collaborando anche con Franco Miglio e Marco Formentini. Nel 1994, in coincidenza con il suo ritorno nel Tigullio, si è quindi iscritto alla Lega Nord Liguria. Nel 1998 è stato eletto consigliere comunale a Santo Stefano D’Aveto. Nel 2012 è stato nominato commissario della Sezione di Chiavari della Lega. Nel 2013 ha assunto l’incarico di segretario della Sezione di Chiavari della Lega ed è stato candidato alle elezioni per la Camera dei Deputati. Nello stesso anno, ha ricoperto i ruoli di vice segretario organizzativo e vice segretario nazionale della Lega Nord Liguria. Attualmente è membro del Consiglio nazionale della Lega Nord Liguria e segretario della Sezione di Chiavari.

Paolo Ardenti – Nato a Savona il 6 agosto 1970, Paolo Ardenti risiede da sempre a Cengio in Val Bormida. Imprenditore nel settore edile, dal 1997 conduce insieme al fratello l’azienda di famiglia. E’ cresciuto nel mondo dello sport tradizionale del pallone elastico (pallapugno). Nel 2008 ha aderito alla Lega Nord Liguria, contribuendo a fondare la Sezione di Cengio e venendo eletto segretario. Fino al 2017 ha mantenuto l’incarico di segretario della Sezione di Cengio. Dal 2010 al 2013 è stato consigliere comunale di Cengio. Nel 2014 è stato nominato vice segretario provinciale della Lega Nord Liguria, incarico che ha mantenuto fino a febbraio 2017. Da luglio 2014 a settembre 2015 è stato segretario organizzativo nazionale. Da settembre 2015 a gennaio 2016 è stato segretario amministrativo nazionale. Nel dicembre 2015 al Congresso della Lega Nord Liguria è stato eletto membro del Consiglio nazionale (attualmente in carica). Nel 2015 ha partecipato alle elezioni regionali, risultando primo dei non eletti nella provincia di Savona per la Lega Nord Liguria. Nel 2015 il vice presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale lo ha inserito nel proprio staff, incarico che ha ricoperto fino all’attuale surroga in Consiglio regionale.

Stefano Mai – Nato a Santa Margherita Ligure il 25 maggio 1970, Stefano Mai vive da anni a Zuccarello in provincia di Savona. Si è diplomato perito elettronico e poi ha assunto la qualifica di manager dell’offerta per Autogrill spa presso Ceriale Sud. Volontario e caposquadra del gruppo comunale antincendio boschivo (VAB) è socio fondatore della Società pesca sportiva “Amici di Sampei” ed è stato membro del Comitato di gestione del CIO Ingauna (centro intercomunale) come referente per le Valli Neva e Pennavaire. Dal 2005 al 2015 è stato sindaco di Zuccarello. Nel 2008 si è iscritto alla Lega Nord Liguria. Dal 2009 al 2014 è stato consigliere provinciale di Savona, assumendo l’incarico di vice presidente della Commissione Affari Costituzionali. Dal 2011 al 2014 ha inoltre ricoperto il ruolo di capogruppo provinciale della Lega Nord Liguria. Nel luglio 2015 è stato nominato assessore regionale con le deleghe all’Agricoltura, Allevamento, Caccia e Pesca, Acquacoltura, Parchi e Biodiversità, Sviluppo dell’entroterra, Escursionismo e Tempo libero. Da settembre 2016 a marzo 2017 ha ricoperto l’incarico di commissario provinciale della Lega di Imperia.

REDAZIONE 09/04/2018 genovapost.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: