Mozione su cittadinanza al Dalai Lama – Consigliere Comunale a Genova Edoardo Rixi

ACCERTATO che il Tibet sta subendo un’oppressione etno-politico-culturale da oltre 50 anni;

CONSIDERATO che il Dalai Lama, capo spirituale del Buddhismo ed esule tibetano, ha sempre proclamato la lotta pacifica e non violenta all’oppressione del Governo della Cina Popolare; 

VALUTATO che il Dalai Lama è sempre stato in prima linea in azioni filantropiche apolitiche, ultima delle quali la donazione di 100.000 € terremotati dell’Emilia;

APPURATO che il Comune di Milano ha prima dichiarato di voler dare la cittadinanza onoraria al Dalai Lama, per poi rimangiarsi la pa

rola a seguito delle minacce di ritorsioni politico-economiche da parte del Governo della Cina Popolare; PROVATO che è immorale ed antidemocratico permettere che le minacce dei forti possano intralciare l’esistenza dei deboli;

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: