Ospedale di Recco, Viale e Senarega rispondono a Tosi

Secolo XIX Levante di giovedì 23 marzo 2017
di E. M.

LA POLEMICA /1 Ospedale di Recco Viale e Senarega rispondono a Tosi RECCO. Medici in pensione e servizio di mammografia sospeso all’ospedale Sant’Antonio. II consigliere regionale M5S Fabio Tosi in un’interrogazione ha rilevato che il poliambulatorio di Recco soffre «di grave carenza di personale tale da dover ricorrere a personale esterno in modalità di urgenza e che, a causa della presenza di due soli tecnici, si è già dovuta chiudere una diagnostica, con riduzione delle prestazioni di radiologia tradizionale». L’assessore regionale Sonia Viale ha assicurato che la struttura continuerà a svolgere la sua attività e non c’è intenzione di chiuderla. Ha ribadito che sono in corso le pratiche per l’acquisto del mammografo e ha parlato della riorganizzazione della Breast Unit per accompagnare le donne colpite da patologie al seno. A difendere la Regione anche il consigliere leghista Franco Senarega. E. M.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: