Osteoporosi, ogni quattro donne colpito un uomo

Secolo XIX Genova di mercoledì 15 novembre 2017

di Mereta Federico

L’ALLARME Osteoporosi, ogni quattro donne colpito un uomo FEDERICO MERETA OGNI quattro donne un uomo. Non crediate che l’osteoporosi sia un problema solo al femminile. A rilanciare l’attenzione su una patologia che deve essere prevenuta e riconosciuta precocemente visto che nel 2016 in Liguria ha provocato oltre 2000 fratture di femore l’anno — dato in miglioramento come ha ricordato l’Assessore alla Sanità regionale Sonia Viale — sono stati gli esperti presenti ieri sera all’Auditorium del Teatro Carlo Felice di Genova in occasione dell’incontro «Stop alle fratture: come prevenire l’osteoporosi», realizzato grazie ad un contributo non condizionante di Lilly. «Non fate mai mancare la vitamina D — è il consiglio di Gerolamo Bianchi, Direttore della Struttura Complessa di Reumatologia della Asl 3 genovese. Fate attenzione in casa, soprattutto la notte, togliendo i tappeti ed accendendo la luce se vi alzate. Mangiate normalmente e introdurrete il necessario quantitativo di calcio». Sul fronte dell’assistenza arriva una notizia importante. La Regione sta realizzando un progetto che vedrà presto la realizzazione di centri di eccellenza, già presenti nella Asl genovese, che si faranno carico delle condizioni dei pazienti che ne hanno realmente bisogno. «Vogliamo assicurare alle persone un percorso — ha segnalato Luigi Bottaro, direttore della Asl». Capitolo Moc: l’esame ha fatto a cadenza regolare in base alle indicazioni. «Per le cure, ricordate che L’aderenza al trattamento indicato e alle buone abitudini — non fumare e passeggiare ogni giorno a tutte le età — sono fondamentali — ha ricordato il medico di famiglia Pierclaudio Brasesco».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: