Pista ciclabile tra Mentone e Bordighera, in arrivo un milione di Euro

“In questo momento per noi è importante parlare coi partner francesi, in un’ottica di valorizzare la costa ligure”

Mentone. Una pista ciclabile da Mentone a Bordighera per valorizzare la costa del Ponente ligure. Oggi a Mentone per presentare il progetto Edu-Mob di cui la Regione Liguria è capofila, nell’ambito della cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra 2014-2020. Portiamo a casa un progetto finanziato per 2,5 milioni di euro, di cui 1 milione destinato al nostro territorio, con l’obiettivo di realizzare un’unica pista ciclabile che unisca la Rivierà di Ponente, toccando Bordighera, Vallecrosia, Ventimiglia e la Costa Azzurra, puntando sulla promozione del nostro territorio e la crescita delle attività outdoor per il turismo.

“In questo momento per noi è importante parlare coi partner francesi, in un’ottica di valorizzare la costa ligure. Riuscire a prolungare – ha detto l’assessore regionale Rixi – la ciclabile fino a Mentone vuol dire finalmente avere una ciclabile che possa essere transfrontaliera. E’ stato un lavoro portato avanti già da Chamonix un anno fa e finalmente siamo arrivati al momento in cui parte il finanziamento, un lavoro che sicuramente vuole anche dimostrare un approccio diverso di Regione Liguria che è protagonista sui tavoli anche internazionali, rispetto al passato in cui spesso subiva le scelte prese dalle regioni francesi”.

All’evento erano presenti gli assessori regionali Rixi e Giampedrone, il consigliere regionale Piana, i sindaci Ioculano, Giordano e Pallanca ed altre autorità politiche dell’estremo ponente ligure, oltre a quelle francesi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: