Presto il 9 giugno sarà la giornata della lingua ligure

Presto il 9 giugno sarà la giornata della lingua ligure

C’entrano il medioevo e il Barbarossa. E’ una delle novità nella proposta di legge presentata da Lega e Forza Italia in Regione

GENOVA24.IT  12 luglio 2018

Genova. C’è anche l’istituzione di una giornata della Liguria – che sarà il 9 giugno – nella proposta di legge sulla promozione, tutela e conservazione della lingua ligure e delle sue varianti presentata in Regione su iniziativa dei consiglieri regionali della Lega, Paolo Ardenti e Alessandro Puggioni,  e di Forza Italia, Angelo Vaccarezza e Claudio Muzio.

“Si tratta – hanno aggiunto Ardenti e Puggioni – di un ulteriore passo in avanti, dopo che la Lega per prima aveva presentato un testo già nel 2016, seguito da quello di Forza Italia nel 2017 quando si era iniziato l’iter di legge”. “In sostanza, si è deciso di unire i testi per addivenire a una soluzione di buonsenso e condivisa, senza perdere altro tempo”, continuano.

Non solo la scritta “Zena” sui cartelli stradali o l’uso di altri cartelli con i nomi originari per le altre località della nostra regione, ma anche la promozione all’uso tra i giovani. L’Unesco ha censito la Lingua Ligure iscrivendola nel ‘Red book of endangered languages’.

Con la nuova legge regionale viene inoltre istituita la Giornata della Liguria che ricorre il 9 giugno di ogni anno, giorno in cui, nel 1162 a Pavia, Federico Barbarossa concesse a Genova il governo di tutta la Liguria.

http://www.genova24.it/2018/07/presto-9-giugno-sara-la-giornata-della-lingua-ligure-201659/

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: