Pucciarelli (Lega) replica a Salvatore (M5S): “Non siamo cortigiane e cicisbei

“Alice Salvatore, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, durante la riunione dell’Assemblea legislativa della Regione Liguria oggi si è rivolta pubblicamente verso gli altri consiglieri definendoli, tra le altre cose, dei “cortigiani” che farebbero giochi da salotto“: a sottolineare tali affermazioni è Stefania Pucciarelli.

“Dal curriculum vitae di Alice Salvatore, risulta che il consigliere regionale del M5S abbia conseguito una laurea in Lingue e Letterature Straniere con esperienze anche nel Regno Unito – spiega il consigliere regionale del Carroccio – e che, quindi, conosca il significato che viene comunemente attribuito a quella parola, soprattutto in inglese, se riferito ad una donna. Il termine cortigiani utilizzato in aula appare offensivo perché noi non siamo delle cortigiane e i nostri colleghi non sono dei cicisbei.

Mi permetto di suggerire alla più giovane collega di chiedere scusa ed ammettere di avere commesso una gaffe. Qui ci sono donne e uomini che lavorano seriamente e non fanno politica da salotto o di altra natura.

Se c’è qualcuno da denunciare all’Autorità competente, come ha minacciato di fare Alice Salvatore per i ritardi dell’inizio dei lavori del Consiglio, sicuramente è chi, come in questo caso, utilizza pubblicamente termini offensivi e non veritieri nei confronti delle colleghe e dei colleghi”.

LaGazzettadellaspeziaMercoledì, 01 Marzo 2017
http://www.gazzettadellaspezia.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=67483:pucciarelli-lega-replica-a-salvatore-m5s-%E2%80%9Cnon-siamo-cortigiane-e-cicisbei%E2%80%9D&Itemid=9879
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: