Regione Liguria Assessore Viale: Prolungato il servizio dei Custodi sociali e per il Call center regionale per anziani per i mesi di luglio-agosto-settembre

Regione. Prolungato il servizio dei Custodi sociali e per il Call center regionale per i mesi di agosto e settembre. La decisione è stata presa oggi dalla giunta su proposta del vicepresidente e assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociali Sonia Viale.

“Lo stanziamento di 247 mila euro di oggi – ha detto Viale – consente di prolungare il servizio anche per i mesi di agosto e settembre assicurando così la prosecuzione delle attività dei custodi sociali per tutto il periodo estivo. Una misura che ci sta molto a cuore e che si è resa necessaria anche per affrontare questa eccezionale ondata di caldo. In estate, le telefonate al Call center si intensificano del 50% rispetto al resto dell’anno per richieste di semplici informazioni, ma soprattutto di interventi sociali e richieste di compagnia anche solo telefonica”.

Il provvedimento approvato oggi segue il decreto d’urgenza del Presidente approvato lo scorso 3 luglio per consentire la copertura del servizio nei mesi di giugno e luglio. “Il nostro auspicio – conclude Viale – è poter offrire tali servizi per l’intero arco dell’anno. La figura del custode sociale ha funzioni indispensabili di vicinanza agli anziani, di controllo e di domiciliarità leggera, nel post dimissioni ospedaliere, a sostegno degli anziani fragili”.

Da maggio 2014 a maggio 2015, sono state coinvolte nel progetto 128 associazioni per 120 custodi sociali impiegati e 500 volontari. Sono stati seguiti 2.500 anziani, di cui l’88% over 75. Le telefonate al Call center regionale 800995988 (dalle 8 alle 20) sono state 33.113 di cui 27.616 con richiesta di servizi (pronto intervento sociale, compagnia telefonica e compagnia domiciliare). Gli accompagnamenti protetti sono stati 7.259 per un totale di 149.422 chilometri percorsi per trasporto protetto.

Tratto da IVG 28-07-15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: