Riduzione costi politica e vitalizi consiglieri, Senarega: «Possibili ulteriori interventi»

Liguria – Stamane in Regione si è riunita per la prima volta la Commissione consiliare tematica ristretta, dedicata alla riduzione dei costi della politica.

«Oggi abbiamo avviato i lavori della Commissione tematica – ha spiegato il capogruppo regionale della Lega Franco Senarega – che in questa fase prevedono gli approfondimenti e la comparazione dei vari testi, compreso quello della nostra proposta di legge depositato il 22 giugno scorso. Ci riuniremo nuovamente il 17 luglio e andremo avanti per definire un testo condiviso fra le varie forze politiche e quindi arrivare, entro l’otto ottobre prossimo, a presentare la proposta di legge sulla riduzione dei costi della politica e dei vitalizi dei consiglieri regionali che dovrà essere votata dall’Assemblea Legislativa. Regione Liguria ha già effettuato diversi interventi tesi a contenere la spesa, tra cui, in sintesi, la legge del dicembre 2008 per elevare a 65 anni l’età del conseguimento dell’assegno e la norma entrata in vigore il 1° gennaio 2010 che prevede la non cumulabilità dell’assegno vitalizio (è stata prevista anche l’esclusione del vitalizio a seguito di condanna definitiva). Ulteriori interventi sono possibili a condizione che siano conformi ai principi univoci dettati e ribaditi recentemente dalla Corte Costituzionale».

Mercoledì 4 luglio 2018

 

http://www.genovapost.com/liguria/politica/riduzione-costi-politica-e-vitalizi-consiglieri-senarega-possibili-ulteriori-interventi-133471.aspx

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: