Rixi, Ambulanti, Addio al Durc (documento di regolarità contributiva), poneva troppi vincoli»

Rixi, Ambulanti, Addio al Durc (documento di regolarità contributiva), poneva troppi vincoli» Ambulanti, la Regione cancella l’incubo del “durc” Basterà dimostrare di avere assolto gli obblighi fiscali e amministrativi degli ultimi 2 anni La Liguria cancella il Durc (documento di regolarità contributiva) e passa alla carta di esercizio, strumento «snello e semplice che darà la possibilità agli ambulanti liguri dimettersi in regola superando la rigidità dei vincoli imposti dal Durc» sostiene l’assessore regionale allo Sviluppo economico e al commercio Edoardo Rixi. Ieri la giunta regionale ha dato il via libera al disegno di legge. La principale differenza è che il nuovo strumento tiene separati e distinti la situazione contributiva e previdenziale dell’impresa dalla situazione personale del titolare. «Molti ambulanti che avrebbero voluto mettersi in regola con il Durc rischiavano di vedersi negare l’autorizzazione a operare perché magari avevano una pendenza con Equitalia legata a contravvenzioni stradali» ha spiegato Rixi. La nuova Carta di esercizio sarà il documento identificativo dell’operatore in cui saranno contenuti i dati dell’impresa e i titoli abilitativi in possesso. L’attestazione annuale comproverà l’assolvimento degli obblighi amministrativi, previdenziali, fiscali e assistenziali dell’impresa per gli ultimi due anni di attività. «Stiamo studiando un fondo – ha aggiunto Rixi – per incentivi economici fino a 10 mila euro per chi vuole regolarizzarsi». Introdotte anche sanzioni che possono arrivare fino al sequestro cautelare di attrezzature e merci. «Non facciamo sconti a chi fa il furbo o chi vorrebbe fare dell’abusivismo commerciale il proprio business innescando il circolo vizioso della concorrenza sleale» ha osservato l’assessore.«La situazione di totale anarchia che esiste oggi in Liguria ha fatto sì che molti, anche di altre regioni, venissero ad operare qui», ha concluso.
Tratto da ‘ilsecoloxix27-10-15’

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: