Rixi e la IV commissione in visita al porto di Genova

L’assessore allo Sviluppo Economico: “Per l’Autorià Portuale necessario un presidente che abbia una visione a lungo termine”

Genova – Visita questa mattina in porto da parte dell’ assessore regionale allo Sviluppo Economico e ai Porti, Edoardo Rixi e dei membri della IV commissione consiliare della Regione Liguria.

Arteria – “La Liguria è la principale regione portuale del Paese e tra le principali del Mediterraneo. È fondamentale – ha spiegato Rixi alla partenza in battello – che la politica comprenda a fondo le esigenze degli operatori soprattutto nel momento attuale di riforma portuale portata avanti dal governo. Un porto commissariato non è in grado di dare tutte quelle risposte necessarie agli operatori e in generale alla città di Genova. Il porto di Genova potrebbe generare molta più occupazione e traffici, essere meno impattante se fosse gestito in maniera più efficiente ed efficace. Per l’Autorità portuale di Genova è necessario un presidente che abbia una visione a lungo periodo visto che le opere portuali non si realizzano in poco tempo ma hanno un impatto nei decenni futuri”.
Porti – “A un anno dall’insediamento della nuova giunta – ha concluso l’assessore Rixi – ho ritenuto importante portare i componenti della commissione consiliare competente a vedere direttamente le problematiche della portualità genovese. Vorremmo poi replicare – ha concluso – anche a Savona e alla Spezia”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: