Salvini a Genova: “Con Bucci Sindaco andrò a parlare ovunque”

Genova – “Il mio sogno? Manifestare senza essere scortato dalle forze dell’ordine e senza la minaccia da parte dei centri sociali. Al Cap torneremo quando a governare Genova ci sarà un sindaco della Lega Nord”: lo ha dichiarato il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini presente nel capoluogo ligure per il convegno sul lavoro organizzato dal Carroccio e in programma allo Starhotel. All’evento, oltre al presidente della Liguria Giovanni Toti, è presente anche il candidato sindaco Marco Bucci.

Infrastrutture – “Temo che qualcuno voglia svendere il porto di Genova come hanno fatto con pezzi di mare e di agricoltura ma noi faremo le barricate affinchè ciò non accada – ha proseguito Salvini – Ci sono appetiti internazionali che vogliono mettere le mani sui principali porti italiani, a partire da quello del capoluogo ligure perché i porti sono quello che è per l’Arabia Saudita il petrolio”.

Futuro politico – Successivamente Salvini ha voluto rispondere al fondatore del Carroccio Umberto Bossi che ha avviato la campagna di raccolta firme per Gianni Fava, avversario dello stesso segretario federale del Carroccio al congresso del partito in programma il 21 maggio: “Il mio avversario non è dentro la Lega Nord ma fuori e quindi le polemiche interne mi appassionano poco. Abbiamo migliaia di militanti che stanno scegliendo e sceglieranno. Ho raccolto una Lega al 3% e siamo il terzo partito a livello nazionale, chi fa polemica evidentemente ha tempo da perdere”.

Genovapost.it Domenica 30 aprile 2017
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: