Scarafaggi sui treni, interrogazione di Senarega (Lega) in Regione: “Pulizia regolare, monitoreremo la situazione”

L’assessore ai trasporti Gianni Berrino ha illustrato tutte le misure di disinfestazione ordinaria e straordinaria, previsti dal contratto e eseguiti

Regione. In occasione del consiglio comunale di oggi, Franco Senarega (Lega Nord Liguria-Salvini) ha presentato un’interrogazione, sottoscritta dal collega di gruppo Paolo Ardenti, in cui ha denunciato che l’11 dicembre, dall’intercapedine della carrozza 26 del treno regionale 11268 si sarebbe verificata la fuoriuscita di decine di blatte e che un’analoga situazione si è verificata il 13 dicembre sul treno regionale 11223 e sul treno regionale 21025.

“Nella Carta dei Servizi 2018 – ha aggiunto – si afferma che Trenitalia pone alla base della sua missione la qualità del servizio e che la stessa è impegnata a migliorare la pulizia delle carrozze. Il contratto di servizio prevede che, qualora non vengano raggiunti gli obiettivi di qualità, Trenitalia è passibile di penalità”. Senarega ha chiesto alla giunta di evitare il ripetersi di questi episodi.

L’assessore ai trasporti Gianni Berrino ha illustrato nel dettaglio tutte le misure di disinfestazione ordinaria e straordinaria, previsti dal contratto e eseguiti, senza ritardi, da un’impresa specializzata per conto di Trenitalia. L’assessore ha rilevato che l’introduzione dei nuovi vagoni ridurrà comunque a breve il rischio che si ripetano gli episodi segnalati dai vaggiatori.

“Secondo quanto riferito in aula dall’assessore ai trasporti Gianni Berrino – spiega Senarega – risulta che gli interventi di pulizia previsti dal contratto di servizio Regione Liguria-Trenitalia siano stati effettuati regolarmente e quindi la presenza di blatte sui convogli dei treni regionali a metà dicembre sia stato un caso isolato. I cartellini di servizio che registrano gli interventi di pulizia a bordo dei convogli, hanno infatti indicato che il personale ha effettuato i lavori come programmato. Inoltre, con il previsto, progressivo rinnovo dei treni, questi gravi disagi non dovrebbero più accadere. In ogni caso, Regione Liguria mantiene monitorata la situazione”.

Scarafaggi sui treni, interrogazione di Senarega (Lega) in Regione: “Pulizia regolare, monitoreremo la situazione”