Senarega: «I donatori potranno accedere via web ai referti dell’analisi del sangue»

Liguria – «Anche i donatori, entro breve, potranno finalmente accedere per via telematica a immediata visualizzazione e stampa del referto delle analisi del sangue. In particolare, saranno realizzate due forme di accesso ai referti prodotti in seguito a una donazione. La prima attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) e la seconda attraverso un portale web regionale a cui l’assistito ovvero il donatore potrà accedere con meccanismi di riconoscimento a norma di legge. E’ la sostanza della risposta ricevuta ieri dal vicepresidente e assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, che ringrazio, alla mia interrogazione depositata il 5 giugno scorso»: così Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria.

«Fino ad oggi il donatore sottoposto a singolo prelievo riceveva i risultati degli esami del sangue solo in forma cartacea e per posta, con un evidente dispendio di tempo e denaro rispetto alla via telematica. Utilizzando queste due forme di accesso ai referti si riuscirà invece a comunicare molto più celermente le informazioni al paziente-donatore e si potrà risparmiare sui costi – aggiunge – Inoltre, la realizzazione di questo importante servizio al cittadino si accompagna al completamento dell’integrazione tra centri trasfusionali e laboratori di analisi, nonché all’arricchimento del Fascicolo Sanitario Elettronico con i referti di laboratorio del donatore. Per esempio, il medico di famiglia potrà visualizzare con un semplice ‘click’ i risultati degli esami del sangue, ottenuti nel tempo e fino a quel momento anche con le donazioni, avendo così a disposizione una panoramica più dettagliata e aggiornata dello stato di salute del paziente», conclude Sebarega.

Venerdì 13 luglio 2018
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: