Sport, per la prima volta un milione e mezzo di fondi Fesr per gli impianti della regione

Potranno contribuire alle spese di società che investiranno in attrezzature, abbattimento di barriere architettoniche o altre migliorie strutturali

Genova. Per la prima volta un milione e mezzo di euro del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) sarà destinato al rinnovamento degli impianti sportivi liguri, con un effetto moltiplicatore previsto attraverso finanziamenti di 3,7 milioni di euro di lavori.

Lo annunciano gli assessori regionali allo Sport e allo Sviluppo economico, Ilaria Cavo e Edoardo Rixi, stamani a Genova in una conferenza stampa.

Il bando regionale è rivolto alle associazioni e alle società sportive liguri che intendano realizzare interventi sugli impianti, acquistare attrezzature, abbattere le barriere architettoniche o migliorare le strutture. “Ci si convenzionerà con le banche per attivare i finanziamenti, la Regione Liguria si farà garante degli investimenti, – sottolinea Cavo – e quindi le società sportive, finalmente considerate come un
fattore di sviluppo economico, potranno presentare progetti dai 40 mila ai 400 mila euro”.

L’assessore Rixi spiega che per accedere al fondo le società dovranno presentare la domanda sul sito web di Filse, la finanziaria regionale, dal primo marzo in modalit’ offline, dal 15 marzo 2018 al 15 marzo 2019 in modalità online.

Sport, per la prima volta un milione e mezzo di fondi Fesr per gli impianti della regione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: