Terrorismo: ‘nessun allarme per Genova’, il Consigliere Piana Alessio sollecita l’Assessore per intensificare i controlli in città

Terrorismo: ‘nessun allarme per Genova’, Consigliere Piana Alessio sollecita l’Assessore per intensificare i controlli in città

‘Genova non è tra le città che le attività investigative reputano possa essere bersaglio di attacchi terroristici’.’ A tranquillizzare i genovesi ci prova l’assessore comunale alla legalità Elena Fiorini che ieri in consiglio comunale ha fatto il punto sulla situazione sicurezza in città. Sollecitata da Alessio Piana (Lega Nord), l’esponente della giunta Doria ha chiarito che le iniziative di contrasto ad azioni terroristiche ‘spettano alle forse dell’ordine con disposizioni che arrivano direttamente dal ministero dell’Interno. Il prefetto di Genova Fiamma Spena ha dichiarato che non c’è nessun allarme per il capoluogo ligure, tuttavia l’attenzione è costante e l’attività di vigilanza e quella investigativa sono state intensificate. A tutto ciò – prosegue Fiorini – la polizia municipale non partecipa, inoltre i dispositivi di sicurezza non sono divulgabili. Sono stati individuati luoghi sensibili che sono oggetto di controllo, ma ciò non compete al Comune’. Alessio Piana aveva chiesto che ruolo avesse il corpo di polizia municipale nell’intensificazione dei controlli, mentre l’attenzione di Antonio Bruno si è concentrata sugli impianti petrolchimici posti vincino alle abitazioni nel ponente cittadino.
Tratto da ‘ilgiornale 25-11-15’

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: