Tirreno Power, Rixi pronto ad incontro con Calenda

“A pagare non possono sempre essere i lavoratori”

Genova. “Chiederemo al governo di intervenire sulla delicata questione Tirreno Power. Speriamo che il nuovo ministro delle attività produttive  Calenda ci possa incontrare e dare lumi in merito alla politica energetica che si intende assumere e sul rapporto che una riforma costituzionale verrà a creare tra regioni da una parte ed esecutivo dall’altra”.

Questo quanto ha detto al termine del lungo vertice  dedicato alla centrale di Quiliano – Vado l’assessore allo sviluppo economico della Regione Edoardo Rixi. “Purtroppo – ha proseguito Rixi – la titubanza degli azionisti a presentare un piano credibile la stanno pagando solo i lavoratori e questo è un fatto assolutamente inaccettabile. Di qui la nostra richiesta di creare un tavolo che possa accomunare tutti i vari soggetti e vedere di trovare soluzioni per dare futuro a lavoratori e produzioni. Ma il governo che tipo di produzioni energetiche intende realizzare per questo territorio”.

RSVN.IT 10-05-16

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: