Ventimiglia: anche i profughi tra i destinatari di un bando per una tabaccheria, la Lega “Ultima follia del governo PD”

“Proprio un bel messaggio per i nostri giovani costretti a emigrare per trovare un lavoro e ai commercianti di Ventimiglia che da due anni devono fare i conti con l’impoverimento della città causato dai bivacchi di immigrati clandestini”.

“Il governo italiano che ha lasciato senza pensione e senza stipendio migliaia di esodati, che ha autorizzato un’invasione senza limiti, che fa vivere come invisibili 4 milioni di disabili oggi consente al Monopolio di Stato di dare ai profughi il diritto di prelazione per rilevare una tabaccheria a Ventimiglia. È l’ennesima follia avvallata dal governo PD”.

Lo dichiarano Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega in Liguria e candidato alla Camera alle politiche, e Flavio Di Muro, vicesegretario della Lega in Liguria e candidato nel collegio Ponente. “Proprio un bel messaggio per i nostri giovani costretti a emigrare per trovare un lavoro e ai commercianti di Ventimiglia che da due anni devono fare i conti con l’impoverimento della città causato dai bivacchi di immigrati clandestini”.

“Per Ventimiglia – aggiungono i due esponenti della Lega – occorrono misure di rilancio occupazionale, partendo da patti d’area che valorizzino il tessuto commerciale locale. E poi stop all’immigrazione nella città di confine, immediato sgombero di tutti i bivacchi e rimpatrio immediato per tutti gli immigrati che non hanno nessun titolo per rimanere a Ventimiglia, mantenuti dallo Stato italiano, che ora vorrebbe anche farli diventare imprenditori alle spalle dei nostri disoccupati”.

POLITICA | mercoledì 31 gennaio 2018

http://www.sanremonews.it/2018/01/31/leggi-notizia/argomenti/politica-1/articolo/ventimiglia-anche-i-profughi-tra-i-destinatari-di-un-bando-per-una-tabaccheria-la-lega-ultima-fol.html

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: