Viabilità, Piana (Lega Nord): “Dalla Regione investimenti importanti sulle strade provinciali dell’imperiese”

Il capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria è soddisfatto per lo stanziamento di 220 mila euro per il ripristino di alcuni tratti delle provinciali a Pontedassio, Castellaro e Valle Argentina

Imperia. Alessandro Piana, capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, soddisfatto per lo stanziamento di 220 mila euro da parte dell’assessorato alle Infrastrutture per il ripristino di alcuni tratti delle provinciali 51, 548 e 32 a Pontedassio, Castellaro e Valle Argentina.

«Gli interventi approvati dalla giunta regionale oggi per il ripristino e il consolidamento di alcuni tratti della viabilità provinciale nell’entroterra di Imperia, gravemente danneggiata a seguito di piogge ed eventi alluvionali negli anni passati, costituiscono un segno di grande attenzione da parte dell’assessore Giampedrone alle nostre vallate e un atto importante per il miglioramento della viabilità tra costa e aree interne». Così commenta con soddisfazione Alessandro Piana, capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, l’approvazione, da parte della giunta regionale, di uno stanziamento di 220 mila euro per alcuni interventi sulle strade provinciali 51, 548 e 32.

«Sono interventi attesi da tempo, in alcuni casi da anni – spiega il capogruppo Piana – grazie alle risorse messe a disposizione della Regione, potranno essere effettuati i lavori di ricostruzione del muro di sostegno della provinciale 32, nel Comune di Pontedassio, nelle frazioni di villa Guardia e Villa Viani, resi necessari dai danni provocati dalle intense piogge di marzo 2013 per un importo complessivo di circa 60 mila euro: un intervento molto importante e atteso dal territorio e dai circa 500 residenti, visti i gravi di problemi di viabilità e di sicurezza registrati in questi anni.

Necessari circa 50 mila euro invece per ricostruire il muro di sostegno della provinciale 51 di Castellaro, danneggiata dall’alluvione del 17 novembre 2014. In Valle Argentina, saranno effettuati lavori per circa 100 mila euro sulla statale 548 per la protezione da caduta massi e consolidamento del muro di sostegno, danneggiati dalle piogge dello scorso 4 marzo.

La viabilità provinciale è sicuramente fondamentale per assicurare un’adeguata mobilità ai residenti ma anche alle aziende attive nel nostro entroterra. Garantire collegamenti sicuri alle nostre vallate significa anche mantenerle vive. Purtroppo il territorio ligure è un territorio fragile, bisognoso di continue manutenzioni rese sempre più difficili dai tagli dei trasferimenti statali che penalizzano gli enti locali e dalla soppressione delle Province che erano competenti nella manutenzione della viabilità del nostro entroterra».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: