Ad Albenga un centro dialisi per chi viene in vacanza in Riviera

By on 7 agosto 2017

Ad Albenga un centro dialisi per chi viene in vacanza in Riviera

Albenga. Un centro dialisi per far sì che i turisti possano proseguire le loro cure anche in Riviera, senza rinunciare alle vacanze. L’accordo tra ALISA, il Centro Dialisi Riviera Ligure (CDRL) e l’ASL2 relativo all’estensione del servizio di dialisi vacanze al territorio del ponente ligure è stato illustrato questa mattina alla presenza dell’assessore regionale Sonia Viale.

Il servizio, svolto dal CDRL nel Polo aperto nel 2015 presso la struttura della Clinica San Michele di Albenga, ha l’obiettivo di soddisfare le numerose richieste di quei pazienti-turisti provenienti in particolare da altre regioni, che necessitano di trattamento dialitico e che desiderano trascorrere un periodo di vacanza presso la nostra regione.

“Le richieste dei turisti con necessità di dialisi sono sempre più numerose – spiega il dott. Angelo Sanguineti titolare del Centro – e di fatto molti rinunciano alle vacanze in Liguria perché i servizi dell’ASL2 sono già a completo regime nella cura dei pazienti residenti”.

Con l’estensione della convenzione anche al Polo del ponente (il Centro Dialisi Riviera Ligure opera già nel territorio dell’ASL4 dal 1981 e a partire dal 2008 in regime di convenzione) sarà possibile accogliere queste richieste in un progetto che riunisce turismo e sanità, in un territorio come quello del Ponente ligure specializzato nella ricettività turistica.

“Questa iniziativa, insieme ad altre intraprese dalla nostra Azienda (recente il Protocollo con l’Associazione albergatori per tariffe di soggiorno agevolate agli accompagnatori dei degenti), rappresenta un’opportunità per dare sempre migliori servizi e risposte ai bisogni sanitari dei cittadini, in questo caso non solo della nostra regione, ma anche a persone provenienti dall’Italia o dall’estero – chiarisce il direttore dell’ASL2 Eugenio Porfido – L’ASL2 intende perseguire la propria mission sanitaria agendo in sinergia con il territorio e collaborando al suo rilancio e alla sua crescita”.

Grazie alla collaborazione tra ALISA e ASL è attivo oggi un accordo che permette ai pazienti-turisti di essere accolti nelle due Riviere di Levante e Ponente, accedendo ai Centri, semplicemente con richiesta dell’ospedale di appartenenza e con la garanzia delle sedute dialitiche il cui costo è rimborsato, in regime di compensazione, dalle ASL di appartenenza.

Il centro di Albenga, che ha ottenuto l’Accreditamento regionale (accreditato per 7 posti dialisi), risponde in sicurezza al fabbisogno di assistenza dei pazienti con tutte le attrezzature necessarie ed è inoltre collocato nelle vicinanze dei presidi ospedalieri dell’Azienda.

“Sono contenta – afferma l’assessore Viale – di vedere come nella nostra regione sia stato possibile coniugare l’attenzione verso persone che presentano difficoltà sanitarie anche gravi con la necessità di operare in regime di piena sicurezza per garantire loro di poter vivere normalmente le vacanze nella riviera ligure. Questa iniziativa va ad ampliare l’offerta sanitaria del comprensorio di Albenga. Il servizio sarà svolto con professionisti privati di alta specializzazione, ma sempre sotto un rigoroso controllo pubblico”.

Ivg.it 7-08-17

You must be logged in to post a comment Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: