Alessandro Piana Fabbricati agricoli: dopo l’allarme di Primocanale.it, interrogazione in Regione

By on 3 agosto 2017

GENOVA – Lo scorso 21 luglio Primocanale.it aveva sollevato la questione attraverso l’amaro racconto di un agricoltore di Val d’Aveto che aveva preso carta e penna per denunciare un fenomeno dalle conseguenze drammatiche: perdita della memoria, delle tradizioni e delle fatiche degli avi. Riferimento, la morte dei fabbricati agricoli a rischio estinzione per evitare esose cartelle inviate in questi mesi dallo Stato. Ecco il link:

http://www.primocanale.it/notizie/il-suicidio-dei-fabbricati-rurali-187939.html

Un argomento solo apparentemente di nicchia perché letto e commentato da migliaia di lettori che ora attendono notizie dal mondo politico anche attraverso il portale di Primocanale.

Nonostante il tema sia di portata nazionale, un primo passo giunge dal capogruppo della Lega Nord all’interno del consiglio regionale ligure. Infatti, Alessandro Piana ha preso spunto dalla lettera di Fabrizio Bottari per rivolgersi direttamente al governatore Giovanni Toti.

Lo fa attraverso un’interrogazione formale a risposta immediata rivolta al presidente e all’assessore competente discussa nell’assemblea di via Fieschi: “La norma in esame risulta fortemente vessatoria nei confronti dei cittadini e dannosa per il patrimonio storico, culturale, rurale ligure. Pertanto chiedo di conoscere quali misure verranno attuate nel breve periodo per salvaguardare i fabbricati rurali presenti in Regione e da considerare parte integrante delle tradizioni liguri. C’è da tutelare i cittadini da un’ulteriore norma vessatoria” dichiara Alessandro Piana
primocanale.it 2-08-17

You must be logged in to post a comment Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: