La Spezia, Pucciarelli: «Stop ai migranti in via Spallanzani»

By on 30 novembre 2017

Secolo XIX La Spezia di giovedì 30 novembre 2017

APPELLO AL PREFETTO DELLA CONSIGLIERA REGIONALE DELLA LEGA NORD «Stop ai migranti in via Spallanzani» Pucciarelli chiede il non rinnovo della convenzione col centro d’accoglienza «È una questione di buonsenso e di rispetto della legalità. La convenzione con la cooperativa che gestisce il centro di accoglienza per migranti in via Spallanzani 22 alla Spezia scade a fine dicembre. Anche alla luce dei gravi fatti avvenuti nei giorni scorsi, con i disordini creati da alcuni ospiti, per nulla pacifici, non deve essere più rinnovata. I residenti non possono continuare a essere ostaggio del business immigrati. Ora basta». È l’appello lanciato al prefetto dalla consigliera regionale della Lega Nord Liguria, Stefania Pucciarelli. «Gli abitanti della zona hanno chiesto più volte di combattere insicurezza e degrado perché hanno il sacrosanto diritto di vivere in un posto decoroso e tranquillo, come era in passato – ha aggiunto Pucciarelli – Purtroppo, nonostante i precisi interventi delle forze dell’ordine e dei provvedimenti del prefetto, sembrerebbe tutto inutile perché l’organizzazione pro migranti dei vari buonisti appare più forte del buonsenso e del rispetto dei diritti dei cittadini. Infatti, ad alcuni richiedenti asilo che hanno paghetta, trasporti pubblici, wi-fi gratis, vitto, alloggio ed altri privilegi mai visti per gli italiani in difficoltà, è stato messo a disposizione perfino un avvocato, tra quelli legati direttamente o indirettamente al business immigrati, non si sa bene pagato da chi e perché, per ricorrere al Tar della Liguria con l’obiettivo di far annullare il provvedimento della prefettura a seguito dei disordini accaduti in via Spallanzani».

Stefania Pucciarelli ***

You must be logged in to post a comment Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: