Piana: “Sì al registro delle Confraternite Enogastronomiche, impegno mantenuto”

By on 9 ottobre 2017

Liguria – “La Giunta Toti ha approvato, su proposta dell’assessore Stefano Mai, che ringrazio, la delibera che istituisce il registro regionale delle Confraternite enogastronomiche. Al momento, in Liguria abbiamo sei Confraternite aderenti all’Unione Ligustica dei Circoli Enogastronomici, con oltre 200 associati. Si tratta di un’importante realtà che, come Regione Liguria, abbiamo valorizzato e continuiamo a sostenere perché il patrimonio di tradizioni e produzioni locali risulta strategico per la cultura e lo sviluppo del nostro territorio”: lo ha spiegato in una nota Alessandro Piana, capogruppo regionale Lega Nord Liguria.
“La nostra proposta di legge per il riconoscimento delle Confraternite enogastronomiche, approvata l’anno scorso in Consiglio regionale, prevedeva proprio l’istituzione, da parte della Giunta, del rispettivo registro. Un impegno che il Governo di centrodestra ha mantenuto.
Le Confraternite non devono avere fini di lucro e la loro finalità deve essere quella di tutelare i prodotti agroalimentari ed i piatti tipici della Liguria – ha concluso – Ora rinnovo l’appello lanciato mesi fa a tutte le altre Regioni d’Italia, con le quali siamo disponibili a collaborare affinché venga approvata una legge nazionale, come ad esempio già avvenuto in Francia, che riconosca finalmente l’importante lavoro di queste istituzioni che valorizzano il territorio in tutta Italia”.

GENOVAPOST.IT Sabato 7 ottobre 2017

You must be logged in to post a comment Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: